Preparando il Natale.

5 di novembre e arriva anche il brutto tempo, dopo un mese di ottobre quanto mai mite. Dunque cosa fanno le Bottegatte in questo periodo? Ovvio, producono instancabilmente grandi e piccole opere d’ingegno. In questo periodo nascono storie, disegni, lavori di cartapesta, sculture di feltro, altre magie tessili e non solo.

Stiamo lavorando alla messa in scena di uno spettacolo di marionette che speriamo con tutto il cuore di presentarvi proprio nel periodo di Natale. Ma di questo vi parleremo a tempo debito.

Allora, cos’altro bolle in pentola? Alcune di noi stanno preparando allestimenti e laboratori da presentare in concomitanza degli eventi natalizi. A Viterbo, cittadina a noi vicina, nello splendido centro storico, la fondazione Caffeina Cultura, sta organizzando un villaggio di Natale in grande stile che si snoda, come lo scorso anno, nel quartiere medievale. Noi ci saremo! A far cosa? Per proporvi tanti fantastici laboratori accessibili a tutti dedicati alle creazioni natalizie. Tra le tecniche che insegneremo ai bimbi: piccolo taglio e cucito, patchwork, feltro artigianale, tessitura e intreccio. Vi aspettiamo a partire dal 24 novembre al terzo piano della Fabbrica dei giocattoli, in via S. Lorenzo e nel frattempo date un occhiata al calendario e se volete, prenotatevi!!!!

Annunci

La Fiera del Melo

Siamo a maggio e alcune bottegatte si stanno preparando per un appuntamento importante: la seconda edizione della “Fiera del Melo”, una fiera interamente dedicata al mondo dell’infanzia cui parteciperemo con una linea di manufatti handmade per bambini, ma anche con workshop di feltro e tessitura e ben due spettacoli, il Kamishibai di Lucia e Armando, e il teatrino dei burattini della grande Letizia Volpicelli.

Dunque le bottegatte vi aspettano in piazza del Melo, a Perugia il 2, 3 e 4 giugno, nella terrazza antistante la sede della fondazione POST, ovvero Perugia Officina Scienza e Tecnologia, museo a misura di bambino/a che ospita e organizza la fiera insieme alla bravissima Francesca Tasselli. Per consultare il programma apri la pagina  e se desideri maggiori informazioni visita il sito  fieradelmelo.it

17523172_1402810406423805_1276050591804615071_n(4)

Marzo pazzerello!

Eccoci in marzo, la primavera inizia a sentirsi nell’aria ma proprio nei fine settimana il meteo è stato piovoso e ventoso, proprio quando noi bottegatte ci davamo un gran da fare per organizzare attività allo scopo di farci conoscere.

IMG_3741Il mese è inziato con un buon pranzo sociale domenicale in una cantina tipica di Capranica. Sebbene la pioggia scrosciante abbia reso difficile il trasporto delle vivande, il pranzo è stato gradito e i neo soci hanno apprezzato il nostro impegno ai fornelli!

Siamo andate avanti il sabato successivo con un incontro d’ infeltrimento ad aghi condotto da me per creare un burattino a dita (in foto un coniglio) e successivamente sempre davanti al caminetto riunione consultiva su come avviare il Knit Cafè.

A breve Francesca e Veronica accoglieranno i soci più piccoli per creare insieme con pittura e tessuti una marionetta a bastone. Dunque vi aspettiamo sabato 18 alle ore 16.00 in via degli Anguillara 51 e incrociamo le dita per il meteo pazzerello…

Mangiatoie per amici piumati…

Il prossimo appuntamento con le Bottegatte è in programma per domenica 5 febbraio 2017, nella Bottega di Arte tessile e non solo, in via degli Anguillara 51, che per chi non lo sapesse si trova nel Centro Storico di Capranica (VT).

cip Noi siamo gatte un pò matte, e amiamo anche i pennuti, che con questo freddo glaciale, hanno bisogno del nostro aiuto per il cibo. Così abbiamo chiamato l’amica guardiaparco, nonchè socia numero 1, Lucia d’ Amato, che verrà in sede per insegnarci come costruire le mangiatoie per gli uccellini.

Dunque vi aspettiamo tutti, belli e brutti, grandi e piccini, dalle ore 11.00 alle 13.00. Con l’occasione sarà possibile tesserarsi per il 2017 (il laboratorio è incluco nel costo della tessera), e per chi è già socio,  stesso luogo, un’ora prima, alle 10.00, ci riuniremo per l’assemblea dei soci annuale.

Le befane son tornate!

Un nuovo anno, il 2017, è iniziato e a breve la seconda “Bottegatta” aprirà a Capranica! La data prevista per l’inaugurazione è il 6 gennaio, Festa dell’Epifania, che nella nostra regione, il Lazio, è molto sentita dai bambini e non solo, anche noi Bottegatte siamo amiche e un pò anche colleghe della Befana!

luciaearmandoInfatti nei mesi scorsi siamo state presenti nelle piazze Viterbesi con i nostri pupazzi e tante storie da raccontare a grandi e piccini…  a dicembre alcune socie hanno presentato degli spettacolini per i bimbi accorsi numerosi al Caffeina Christmas Village. C’era Letizia Volpicelli, con i suoi divertentissimi burattini, Lucia con Fosca e Armando (nella foto),  Diana e Veronica con uno spettacolo di marionette che insegna il valore dell’accoglienza.

Ora è giunto il momento di aprire la seconda bottega, dedicata alle Arti Tessili, sita in via degli Anguillara 51, e lo faremo prima festeggiando in piazza con i bimbi la Befana, poi nella Bottegatta di Francesca per disegnare insieme tanti gatti mentre Cristina ci illustrerà la tecnica del mosaico. Infine andremo nella Bottegatta di via degli Anguillara per festeggiare la nuova apertura con dolcetti e un brindisi di fronte al camino.

Vi aspettiamo il 6 gennaio, alle 10.300 in piazza San Francesco, con il Kamishibai di Lucia e Armando, due fantastici amici guardiaparchi che racconteranno delle storie di carta, per trasmettere il loro e il nostro amore per la natura!

Pronti, partenza… Via!

Settembre è stato il primo mese di attività. Un mese molto intenso per le Bottegatte. Ci siamo dedicate alla promozione dei nostri corsi e manufatti in molte piazze locali.

facchitopo

Siamo partite io e Francesca con la  mostra dell’artigianato artistico nella chiesa di Sant’Egidio a  Viterbo, in occasione della festa di Santa Rosa.

[Nella foto, il topino è un gentile omaggio ai facchini che con tanta devozione trasportano la  macchina lungo le vie della città]

A seguire ho condotto un corso di feltro nella Riserva del Lago di Vico, cui hanno partecipato diverse insegnanti entusiaste e creative.

È stata poi la volta della tradizionale Festa dell’Uva, sempre a Viterbo, nel suggestivo quartiere di Pianoscarano.

Infine Francesca e Cristina hanno partecipato alla festa di “Erbacce e dintorni” a Bracciano, mentre io ero impegnata alla fiera “Fà la cosa giusta” a Bastia Umbra.

I frutti di questo mese ci auguriamo di raccoglierli in autunno, quando entreremo nel vivo delle nostre attività.